Alla sfilata di Fendi ci entri con un pacco di Pasta Rummo

In giro si dice che ci sia un’usanza secondo cui gli inviti alle sfilate dovrebbero essere tutto fuorché dei veri e propri biglietti.

Fendi ha quindi voluto rispettare la tradizione e a sto giro ha senza dubbio battuto chiunque con un’idea davvero fantastica.

Gli inviti per la sfilata di quest’anno sono infatti dei pacchi Pasta Rummo a forma del logo della maison. Perché metterci dei normali fusilli era troppo banale.

Rummo x Fendi

Ma non finisce qui, perché insieme ad essi c’è anche una preziosa sorpresa: la ricetta del pesto al limone di nonna!
In effetti… non vuoi invitare a’ nonna alla sfilata di Fendi?

Un’idea semplice ma perfettamente in linea con il tema della sfilata, che quest’anno richiama proprio quello casalingo.

Per l’occasione anche il packaging ha cambiato veste e ha assunto uno stile diverso.

Pacco di Pasta Rummo x Fendi

La confezione rievoca un’atmosfera casalinga, calda e conviviale senza però perdere al contempo il suo look fashion, mentre il cambio di colore, da tenue a giallo acceso, le conferisce un aspetto elegante che però non dimentica le sue radici legate all’artigianalità.

Insomma, si può dire che questa sia una partnership davvero unica che riesce a unire ancora una volta il mondo del food al mondo dell’alta moda, come era successo per Barilla e GCDS.

Un bel pezzo da collezione.
Che dite? Se la magnano?

 

+1
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Wine
Comunicazione

Il vino nel mondo del digital

Ormai lo sappiamo: il 2020 è stato l’anno della rivoluzione digitale. Un mondo che stava già crescendo in autonomia, ha avuto il grande boom durante

Leggi »
Green World
Comunicazione

Brand activism: quando l’azienda si fa green

Il brand activism è l’impegno concreto dell’azienda di assumersi responsabilità in ambito sociale per partecipare al raggiungimento del bene comune. Per raggiungere tale scopo, l’organizzazione

Leggi »