Benedetta Rossi: la star della cucina e dei social media

Benedetta Rossi, star dall’iconico motto “Fatto in casa per voi” e delle ricette sul web, è diventata una vera e propria superstar dei social media.

Primaonline ha stilato la nuova classifica dei 15 video creators più seguiti in Italia e Benedetta è prima con ben 147,9 milioni di visualizzazioni delle sue videoricette su YouTube e Facebook.
Infatti, sui suoi canali social, è seguita da più di 11 milioni di fan: 3 milioni su Instagram, 2 milioni sul canale YouTube Fatto in casa da Benedetta e 6,7 milioni su Facebook.

Il video con più visualizzazioni, al momento, risulta essere la ricetta dei biscotti morbidi alle mele con ben 5 milioni di views, seguito da altre molto veloci e semplici, punti di forza delle ricette di Benedetta. Infatti, chiunque può replicare a casa i suoi deliziosi piatti, le ricette infatti, sono molto semplici e non richiedono passaggi particolarmente difficili.

Chi è Benedetta Rossi?

Nata nel 1972 a Porto San Giorgio (Fermo) e laureata in biologia marina, Benedetta prepara ricette nel suo agriturismo di Altidona al confine con l’Abruzzo. La pubblicazione di videoricette sul web è avvenuta in maniera del tutto casuale: con l’aiuto del marito, iniziò a filmare le prime ricette per poi postarle su YouTube. Il riscontro del pubblico è stato più che positivo tanto che la richiesta di video aumentava sempre di più. Grazie a questo grande successo, Benedetta riesce a pubblicare anche diversi libri di cucina che hanno già venduto oltre 500mila copie conquistando i primi posti nelle classifiche dei libri più venduti della categoria.

Bendetta Rossi
Benedetta Rossi.

Una delle rubriche più seguite è Consigli Furbi, presente sia sul sito di Fatto in casa da Benedetta, sia sui suoi canali social ma soprattutto nel programma televisivo in onda su Food Network. La food influencer si diverte a dare consigli importantissimi adatti sia ai principianti alle prime armi che ai più esperti in cucina, concentrandosi su indicazioni che mirano ad istruire gli spettatori su come sostituire alcuni passaggi complessi o ingredienti, come cuocere particolari pietanze oppure trucchi e segreti che possano migliorare le ricette.

Gli influencer italiani nel mondo food

Gli influencer nel mondo del food hanno un compito molto importante: ben un italiano su tre consulta i social prima di andare a cena fuori. Per questo motivo, le star si mostrano in svariate attività, dalle ricette cucinate direttamente nelle loro case, alle uscite per testare nuovi ristoranti, offrendo spesso resoconti dell’esperienza e consigliando l’acquisto di prodotti di cucina con relativi codici sconto.

Grazie ad un’analisi di Blogmeter, nella classifica stilata basata sull’engagement sui canali social (Facebook, Instagram, Twitter e YouTube) al primo posto si conferma Benedetta Rossi. Con una media di sei post al giorno, la food influencer ha generato in soli trenta giorni ben 3,1 milioni di interazioni sui social.
Al secondo posto, troviamo la food blogger Chiara Maci, che con circa sette contenuti pubblicati ogni giorno è riuscita ad ottenere 472 mila interazioni, di cui l’83% su Instagram.
Al terzo posto l’amatissimo chef Antonino Cannavacciuolo. Durante il periodo analizzato, lo chef campano ha condiviso sui suoi canali meno di un post al giorno, risultando essere il meno attivo tra i suoi colleghi influencer. Nonostante la sua ridotta presenza online, ha ottenuto ben 367 mila interazioni, principalmente su Facebook e Instagram.

Food influencers
Top Food Influencer, Fonte: Pop up

La lista dei food influencer italiani non finisce qua, il settore è infatti in continua crescita. Benedetta Parodi e Chef in Camicia sono molto seguiti sui social ma anche i grandi chef Bruno Barbieri, Joe Bastianich e il pasticcere Damiano Carrara.

Per qualsiasi segnalazione relativa al contenuto dell’articolo, contattaci pure a [email protected] fornendo tutte le informazioni necessarie per risolvere tempestivamente la segnalazione.

Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp