Basta un caffè: l’iniziativa di Coin per mantenere vive le città

In questi giorni possiamo imbatterci sul web in delle proposte ideate da piccoli commercianti che decidono di offrire una scontistica speciale ai lavoratori dei settori più colpiti dall’ultimo DPCM: una nuova idea volta a trasmettere un messaggio di empatia e solidarietà nei confronti delle categorie economicamente più a rischio.

Basta anche solo un caffè

Il Gruppo Coin SpA ha deciso quindi di lanciare “Basta un caffè”, un’iniziativa rivolta ai propri clienti con l’obiettivo di sostenere il territorio valida fino al 22 novembre.

La locandina dell’iniziativa “Basta un caffè” lanciata da Gruppo Coin SpA

Tutti i clienti che presenteranno alle casse di un qualsiasi negozio Coin uno scontrino di un bar, pub o ristorante emesso il giorno stesso o il precedente, potranno beneficiare di uno sconto del 15% sui prodotti Coincasa e del 10% sui prodotti  di profumeria.

“Con Basta un caffè Coin intende dimostrare ancora una volta la propria attenzione al territorio e sensibilizzare sulla necessità di impegnarci tutti a dare il nostro contributo, sempre nel rispetto delle norme vigenti e in piena sicurezza, per contribuire a mantenere vitale l’energia delle nostre città” ha dichiarato Monica Gagliardi, Marketing & Digital Transformation Director del Gruppo Coin SpA.

Un’iniziativa efficace ed intelligente per stimolare i propri clienti ad effettuare una consumazione in un locale, anche solo un semplice caffè, mantenendo vive le nostre città e garantendo vicinanza anche alle categorie più colpite.

+2
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp