Disney+ sorprende con Pixar Popcorn, mini storie per tutta la famiglia

Disney+ sorprende con il debutto di Pixar Popcorn, una raccolta di mini storie adatte a tutta la famiglia disponibili sulla piattaforma.

Al momento sono stati presentati 9 cortometraggi ambientati all’interno dei diversi film di animazione che vedono protagonisti i personaggi più amati di Disney Pixar.

L’annuncio del progetto è avvenuto a dicembre 2020 in occasione della presentazione dei nuovi lungometraggi animati previsti per il 2021.

pixar popcorn
Pixar Popcorn. Fonte: Cinematographe

Le 9 storie formato snack

Disney+ ha pubblicato un trailer dove, oltre ad alcune scene in anteprima, si possono notare i loghi delle 9 mini storie:

  • Dancing with the Cars e Unparalleled Parking, ambientati in Cars;
  • Dory Finding, ambientato in Alla Ricerca di Nemo/Alla Ricerca di Dory;
  • A day in the life of the Dead, ambientato in Coco;
  • Cookie Num Num e Chore Day: The Incredibles Way, ambientato ne Gli Incredibili;
  • To Fitness and Beyond e Fluffy Stuff with Ducky & Bunny, ambientati in Toy Story;
  • Soul of the City, ambientato in Soul.

Sono nuovi e brevissimi cortometraggi in formato snack, creati dai Pixar Animation Studios e adatti per qualsiasi momento della giornata.

Queste storie non sono solo per i più piccoli. Infatti, grazie a GroupWatch, la funzione recentemente introdotta da Disney+ che consente di guardare film e serie TV da diversi dispositivi in contemporanea, i mini cortometraggi sono adatti a tutti i membri della famiglia.

Disney+ come piattaforma

Disney+ è un servizio ad abbonamento di proprietà della The Walt Disney Company che offre contenuti streaming come film, serie TV e  documentari.

La piattaforma ha debuttato il 12 novembre 2019 negli Stati Uniti, in Canada e nei Paesi Bassi. Il servizio è stato esteso successivamente gradualmente in tutto il mondo e contiene anche film e serie televisive prodotte dalle filiali di The Walt Disney Studios come Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic.

Nel gennaio 2021, Disney+ ha superato i 95 milioni di abbonati, risultato che ha sorpassato di gran lunga le aspettative iniziali, che avevano previsto il superamento dei 90 milioni di iscritti nel 2024.

La storia della Pixar

La Pixar Animation Studios è una della case cinematografiche americane più importanti, specializzata in animazione CGI (computer generated imagery), ovvero tutto ciò che riguarda l’animazione digitale computerizzata.

Nata come un reparto d’animazione della Lucasfilm, Steve Jobs la acquistò per 10 milioni di dollari nel 1986 e la rese indipendente con il nome di Pixar Animation Studios. Dal 2006 diventò di proprietà della multinazionale The Walt Disney Company.

Pixar è stata la prima casa cinematografica ad aver sviluppato un lungometraggio interamente in computer grafica (Toy Story, 1995) e con i primi sei lungometraggi incassò più di 2,5 miliardi di dollari, rendendola la casa di produzione con il maggior successo di tutti i tempi.

Tra alcuni dei suoi più grandi successi possiamo citare Toy Story, Monster&Co, Alla ricerca di Nemo, Cars, Ratatouille, ma anche molti altri ancora da scoprire, disponibili su Disney+.

+3
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp