I gelati Ferrero sono la news estiva che non sapevi di volere

Dopo l’annuncio dell’azienda di poche settimane fa dove si parlava di un packaging più sostenibile, Ferrero ha rilasciato un’altra notizia esclusiva: inizierà a produrre gelati confezionati con i gusti dei prodotti che tutti amiamo.

Ferrero e il mercato del cioccolato

Vi siete mai chiesti che fine faccia il cioccolato Ferrero in estate? L’azienda nel periodo estivo ritira alcuni dei suoi prodotti principali, in particolare le praline, in quanto il caldo rappresenta un vero e proprio nemico del cioccolato.

È quindi intuibile che in questi mesi le entrate dell’impresa siano più basse rispetto al resto dell’anno. Ferrero però non si è arresa agli ostacoli che il mercato del cioccolato gli ha posto di fronte e ha deciso di rivisitare i prodotti che normalmente smetteva di vendere in estate riproponendoli sotto un’altra veste: il formato gelato.

gelato ferrero rocher raffaello estathe
Fonte: Ferrero.it

Ferrero lancerà i suoi nuovi prodotti nel mese di maggio con il nome di “Stecchi” riprendendo le sue più iconiche praline: Raffaello e Ferrero Rocher, quest’ultimo in versione sia classica che dark.

L’azienda si inserirà di fatto nel mercato dei gelati confezionati, che in Italia vale oggi 1.9 miliardi di euro, ma si concentrerà anche sulla vendita in Francia, Germania, Spagna e Austria. L’impresa piemontese, che detiene anche i prodotti Estathé, ha investito molto sull’arrivo dell’estate decidendo di trasformare anche la bevanda più amata di sempre sotto forma di ghiacciolo: Estathé Ice nei gusti limone e pesca.

estathe ice ferrero gelati
Fonte: la Repubblica

In realtà tutte queste mosse, a partire dagli stecchi fino ai ghiaccioli, non possono essere considerate delle vere e proprie novità. Infatti già nel 2016 era stato lanciato Estathé Ice in formato brick, mentre nel 2019 l’azienda aveva sperimentato con Unilever il lancio dei primi gelati Kinder. Nonostante questo, al termine dell’accordo Ferrero ha preferito procedere da sola con i suoi nuovi mezzi di produzione.

estathe ghiaccioli brick ferrero
I vecchi Estathé in formato brick. Fonte: il Fatto Alimentare

L’innovazione – ha spiegato l’azienda – è stata possibile grazie ad un team che negli ultimi anni si è dedicato alla realizzazione di queste nuove ricette e alla collaborazione con la società spagnola Ice Cream Factory Comaker, specializzata in gelateria e acquisita da Ferrero da qualche anno.

Immaginando che opinione avrebbe di queste mosse il grande imprenditore Michele Ferrero e aspettando il ritorno alla normalità, è ora di prepararsi e tenersi pronti per un’estate super golosa.

+2
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp