Il Rebranding di Medium che si basa sulle parole

Dalla sua nascita, nel 2012, Medium ha raccolto oltre 170 milioni di lettori e ad oggi è una enorme piattaforma globale per la condivisione e la discussione di idee.

Di recente il suo fondatore, Ev Williams, ha annunciato che la piattaforma cambierà per ampliare il suo network e sostenere così il dialogo tra lettori e scrittori, in modo da diventare una rete di scambio di idee maggiormente focalizzata sull’aspetto relazionale.

Medium Rebrand
Fonte: Medium

Per l’occasione è stato quindi avviato un rebranding con lo scopo di esprimere meglio il marchio e renderlo più adattabile, poiché il primo non aveva la flessibilità necessaria per evolversi.

Un rebranding che si basa sulle parole

Per la nuova identità l’agenzia Collins, a cui Medium si è affidato, ha usato la tipografia come base su cui costruire il tutto e ha creato quello che descrive come “un’illustrazione che conferisce movimento e profondità alla parola scritta”.

Il rebrand è caratterizzato quindi da un nuovo simbolo e da un insieme di illustrazioni che utilizzano le parole per formare immagini. 

Medium Rebrand
Le associazioni di parole formano l’immagine di un globo e di una virgola

Parole come science, design, justice, parenting, immigration, cooking, spirituality sono raggruppate per creare un’immagine del globo terrestre, mentre parole come currency, politics, race, reform, diplomacy sono raggruppate per formare una virgola invertita.

“Ogni immagine ha un sottotesto unico legato al concetto che rappresenta”, scrive Karen Tropen, VP Marketing di Medium. “Le illustrazioni dimostrano esattamente ciò che accade su Medium: usare il linguaggio per chiarire ed espandere le idee”.

l nuovo marchio in realtà non è troppo lontano da quello vecchio: mantiene il legame visivo con le sue radici letterarie ma lo fa attraverso tratti e linee più morbide e spazi più stretti.

medium_logo
Nuovo logo di Medium

Il nuovo simbolo, invece, si presenta come un cerchio e due ellissi, delle quali la seconda è più sottile della prima.
L’ellissi a tre punti, come afferma l’agenzia, simboleggia l’anticipazione di nuove idee e il cambiamento di prospettiva necessario per abbracciarle una volta arrivate.

medium_Rebrand
La nuova tipografia del logotipo di Medium

Il tutto è completato da una nuova tipografia e da una tavolozza di colori ampliata rispetto a quella precedente, che comprendeva solamente il bianco e il nero.

medium_Rebrand
Nuova tipografia e nuova tavolozza di colore

medium_Rebrand

medium_Rebrand

0
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp