Jeep Easter Eggs: caccia ai dettagli nascosti nelle auto

Non tutti i proprietari di una Jeep sono a conoscenza di alcuni ritocchi di stile. Solamente i più attenti, infatti, hanno notato i cosiddetti Easter Eggs: si tratta di alcuni dettagli nascosti che sottolineano lo spirito autoironico del marchio, diventando così una caratteristica distintiva di quest’ultimo.

Il nome prende spunto proprio dalle sorprese nascoste nelle uova di Pasqua e i dettagli, presenti sia all’interno che all’esterno delle vetture, cambiano da un modello Jeep all’altro.

Gli Easter Eggs di Jeep Renegade

Gli Easter Eggs di Jeep Renegade sono tantissimi e sempre più persone si mettono alla prova cercandone di nuovi.

Il primo segreto si trova sul parabrezza: in basso a destra, quasi nascosto dal tergicristallo, si può notare un piccolo disegno di una Jeep Willys stilizzata guidata dall’uomo delle nevi. Questo simbolo rappresenta l’origine del brand, evocata attraverso l’iconica Willys dell’esercito USA del 1941 e l’uomo delle nevi, il quale trasmette lo spirito avventuriero del marchio. In alcuni casi, il disegno si trova anche in prossimità dei cerchi in lega e in altre parti delle vetture.

Jeep Willys e Mappa del deserto del Moab, Fonte: Car and Driver

Il secondo Easter Egg si trova nella vaschetta portaoggetti tra i due sedili anteriori. Il tappetino in gomma non presenta una superficie liscia e rappresenta la mappa del deserto del Moab nello Utah, ovvero il luogo in cui vengono testate tutte le Jeep.

Un altro segreto nascosto lo si può trovare nella cornice in plastica nera del pulsante d’avviamento. Infatti, sotto al pulsante si trova la scritta “To new adventures!” per dare il via a tutte le avventure a bordo di Jeep Renegade.

To New Adventures!
To New Adventures! Fonte: Car and Driver

Un dettaglio particolare e percepibile dai più attenti è la scritta “No step” (ovvero “non è uno scalino”), che si trova sulla base in plastica nera del brancardo, la parte inferiore del sottoporta della vettura. Anche in questo caso possiamo notare l’ironia del brand, che sottolinea come sia semplice salire a bordo delle proprie auto senza particolari sforzi, in quanto la pedana sporgente non è da considerarsi un gradino.

No Step
No Step, Fonte: Car and Driver

Altri Easter Eggs si possono trovare sul tappo del serbatoio del carburante: la guarnizione in gomma presenta in sovraimpressione la sagoma di un ragno e la scritta “Ciao Baby“. Il ragno sottolinea la capacità della vettura di consumare poco, alludendo al fatto che si possono formare ragnatele nel tempo che intercorre tra un rifornimento e l’altro. La scritta ad oggi ha interpretazioni diverse: può essere ricondotta al ragno oppure può rappresentare un saluto del designer.

Ragno e scritta Jeep
Ragno e scritta sul tappo del serbatoio di Jeep Renegade e Jeep Willys, Fonte: Car and Drivers

Un altro segreto di Jeep, comune a più modelli, è ben visibile: si tratta della riproduzione delle forme stilizzate dei fari tondi e delle sette feritoie che caratterizzano le Jeep. Possiamo trovare questi disegni nel bagagliaio, nei rivestimenti degli sportelli, nei vetri dei fari e delle luci posteriori.

Fari Jeep Renegade
Dettagli nei fari di Jeep Renegade, Fonte: Car and Driver

Altri modelli Jeep

Questa sfida si allarga anche agli altri modelli appartenenti al mondo Jeep. Nel caso di Jeep Wrangler Unlimited Rubicon, sono tanti i dettagli nascosti: dalla classica Jeep Willys disegnata sui cerchi in lega e sul parabrezza all’impronta delle filp flops nella parte anteriore della vettura.

Dettaglio Flip Flops, Fonte: JL Wrangler Forums

Per quanto riguarda Jeep Compass, uno dei dettagli più evidenti e più amati è il geco. Oltre a questo, possiamo trovare un altro dettaglio che non passa inosservato: il mostro di Lochness.

Mostro di Lochness di Jeep Compass, Fonte: Reddit

Easter Eggs sui social

I proprietari dei veicoli, nel tempo, hanno pubblicato sui social network i messaggi nascosti che sono riusciti a trovare nei luoghi particolari della vettura, sfidando chiunque a trovarne altri. Proprio nelle ultime settimane tantissimi utenti stanno pubblicando contenuti su TikTok inerenti agli Easter Eggs, dove è possibile scoprire tutti i segreti di Jeep.

Jeep non è l’unica casa automobilistica ad inserire dettagli nascosti nei suoi veicoli: Jaguar, Volvo e Tesla hanno infatti messaggi e disegni nascosti in tutte le loro vetture.

+5
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp