Kellogg’s contro il bullismo durante lo Spirit Day

Il 15 Ottobre si è celebrato lo Spirit Day, un evento nato nel 2010 per rafforzare la lotta contro il bullismo e il cyberbullismo, in modo particolare verso le persone LGBTQ.

Questo evento ha spinto molte imprese ad adottare campagne pubblicitarie volte ad aumentare la sensibilità del pubblico a queste tematiche, mediante l’impiego l’iconico viola, colore che da sempre contraddistingue questa giornata.

Kellogg’s è una di queste. L’azienda ha infatti unito tutte le iconiche mascotte e i brand in un’iniziativa chiamata “All together”.

Kelloggs' All together
Fonte: Kelloggs’

L’azienda, nonostante tutto, non si è limitata solo alle mascotte, ma ha coinvolto anche alcuni dei suoi prodotti come Eggo’s che, proprio ultimamente, sono stati rilanciati anche attraverso la loro comparsa in Stranger things poiché, è proprio il primo pasto che Undici riesce a procurarsi, una volta scappata dal laboratorio in cui era rinchiusa.

Kelloggs' Eggo
Fonte: Eggos

“In Kellogg’s, crediamo fermamente nell’equità e nell’inclusione, sia nel posto di lavoro, sul mercato che nelle comunità dove viviamo e lavoriamo” afferma Priscilla Koranteng, Vice President e Chief Diversity Officer.
Per più di 100 anni, Kellogg’s ha nutrito le famiglie, cosicché potessero prosperare e la società vuole continuare a accogliere tutti a tavola.

Kelloggs' Donut Spirit day
Fonte: Kelloggs’

In questo modo, Kellogg’s sottolinea, non solo l’importanza dei suoi core values quali: diversità, uguaglianza e solidarietà, tipiche dello Spirit day, ma evidenzia anche come il brand sia sempre più attivo in merito alle tematiche sociali. Kellogg’s rafforza così la sua brand identity e brand personality, dando un’immagine del proprio prodotto accogliente e tollerante.

Cosa ne pensate di questa decisione di Kellogg’s? Siete pronti a supportare anche voi lo Spirit day?

+3
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp