La nuova campagna di Montblanc: «seguire le intuizioni, non le indicazioni»

Montblanc, brand specializzato nella produzione di strumenti da scrittura, si propone di accompagnare ogni individuo a lasciare il segno nel mondo, promuovendo a sua volta l’arte, la cultura, creatività e sostenendo attività di beneficenza per una vera causa, che incoraggia le persone ed esalta la diversità che si presentano al giorno d’oggi.

Con la nuova campagna di brand internazionale Montblanc, intitolata What Moves You, Makes You” sperimenta e riformula continuamente nuove invenzioni.

“Tutti abbiamo il potenziale per lasciare il segno, ma prima dobbiamo scoprire quello che ci motiva.
Pertanto quest’anno abbiamo dato vita alle storie di tre persone che, perseguendo con passione ciò che amano, sono fonte d’ispirazione.
Ogni film ci permette di gettare uno sguardo dietro la facciata della fama per vedere cosa spinge queste persone a fare quello che fanno, cosa le motiva ad andare avanti e cosa le ha veramente stimolate a diventare quello che sono oggi.” Riportato dal sito ufficiale Monblanc e spiega il significato della nuova campagna.

Il messaggio è chiaro e netto: ispirare le persone a esprimere il massimo potenziale, celebrare coloro che hanno stretto di pugno la propria storia e il proprio successo. Perché il motto che alimenta la passione di Montblanc è che tutti possono lasciare un segno netto, non solo raggiungendo il successo, ma godendosi il viaggio iniziato.

Lo spot

Nel video della brand campaign, l’attenzione è incentrata sulla sua carriera di narratore. Un flashback e Spike Lee si ritrova a scrivere la sceneggiatura della sua stessa vita in maniera innovativa. La città e la gente di Brooklyn, la sua famiglia, i film. Un racconto che spinge chi lo ascolta a impegnarsi e seguire le proprie passioni, che ridefinisce i codici del successo secondo quella maison del luxury business lifestyle.

What Moves You, Makes You: MontblanC CELEBRATES SUCCESS - MrPingLife.com
MrPingLife.com

I testimonial

La campagna 2020 di Montblanc è costituita da tre spot della durata di 60 secondi l’uno, con tre diversi testimonial ed alcune interviste pubblicate sul canale YouTube del brand.

I testimonal sono:

  • Spike Lee: famoso regista e sceneggiatore statunitense, il quale scrive la sceneggiatura della sua stessa vita;
  • Taron Egerton: attore britannico, vincitore del Golden Globe, che nel breve video lo si vede salire in un taxi a NY;
  • Chen Kun: cantante, attore e scrittore cinese (simbolo di sostanza e autenticità).
Montblanc presents you the new global brand campaign, “What Moves You, Makes You”
L’Officiel Malaysia

Montblanc sceglie come testimonial persone che lasciano il segno, che seguono e guardano le intuizioni piuttosto che le indicazioni, dimostrando che è possibile non dover scegliere tra ciò che piace e ciò che va fatto per vivere veramente.

I testimonial scelti per la campagna Montblanc “What Moves You, Makes You” sono diversi tra loro, proprio per far conoscere la loro unica e grande caratteristica in comune: il mindset ispirato. L’approccio più importante da conservare è infatti quello dell’ispirazione, seguito da positività, passione, unicità, aspirazione: perché «siamo le nostre passioni» e tutti possono lasciare un segno nel mondo. Le figure scelte dall’azienda raccontano in questo modo le loro vite autentiche, esaltando l’unicità delle loro scelte in 60 secondi.

«Montblanc è una Maison fondata da pionieri che hanno deciso di creare prodotti innovativi per coloro che volevano lasciare il proprio segno nel mondo, e questa campagna è un’espressione evoluta del nostro DNA. È cambiato il modo in cui le persone lavorano, così come sono cambiate le priorità e i valori; abbiamo ritenuto che fosse il momento di ridefinire i codici del successo per riflettere i cambiamenti che vivono i nostri clienti attuali e potenziali. Essere un ‘mark maker’ significa avere un modo diverso di pensare; non si tratta più di semplice status o di raggiungere il massimo, ma riguarda il viaggio significativo, propositivo e stimolante che facciamo per arrivarci, e le persone che incontriamo nel nostro percorso». Afferma Nicolas Baretzki, CEO di Montblanc, all’interno alla stampa.

Montblanc dimostra che è importante rispettare, osservare e anche ammirare la propria cultura, la propria storia e la propria comunità: ciò che l’azienda sembra sottolineare è lasciarsi plasmare sempre da ciò che ci circonda, senza paura, perché è esattamente questo che ci rende unici e soli.

 

+4

Per qualsiasi segnalazione relativa al contenuto dell’articolo, contattaci pure a [email protected] fornendo tutte le informazioni necessarie per risolvere tempestivamente la segnalazione.

Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp