Louis Vuitton x Urs Fisher è la partnership artistica che inaugura il nuovo anno

Il 2021 si apre con una nuova collaborazione, quella tra Louis Vuitton e il celebre artista svizzero contemporaneo Urs Fisher. L’artista è stato chiamato a rivedere il classico pattern della Maison in chiave personale realizzando una collezione onnicomprensiva in grado di evidenziare la sua visione collaborativa e giocosa.

“Louis Vuitton x Urs Fisher è una perfetta vetrina su larga scala per il mondo creativo dell’artista e l’ultimo entusiasmante capitolo dell’impegno di lunga data della Maison per le arti”- LV Magazine online.

Il nuovo monogram di Urs Fisher

Fino ad ora, solo pochi hanno potuto “mettere le mani” sull’iconico pattern della Maison realizzato da George Vuitton nel 1896, quello composto dai fiori del monogramma e le iniziali LV.

Il nuovo motivo in edizione limitata è stato disegnato a mano dall’artista e adattato per misura e colore ai diversi prodotti scelti per riportarlo. Il nuovo Monogram rappresenta il motivo chiave della collaborazione ed è presente in tutta la collezione. L’artista stesso dichiara che l’ispirazione gli è venuta cercando di riportare il Monogram classico in modo spontaneo, per questo egli stesso definisce il nuovo pattern “schizzi di memoria“.

Fisher vestiti
Fonte: Wondernet Magazine

La collezione

Per il nuovo pattern sono stati scelti due abbinamenti di colori: rosso e nero, nero e bianco, ma la caratteristica davvero interessante si rivela al tatto. Le borse infatti sono realizzate con una tecnica particolare detta tuffetage, scelta per evidenziare i dettagli stilistici sulla pelle, creando contrasti e spessori tramite l’utilizzo di un materiale vellutato.

La collezione si compone di diversi articoli di abbigliamento, scarpe e accessori. La parnership prevede anche una rielaborazione di sette borsette, tra cui alcuni modelli classici della Maison rivisitati come la Cabas, la Neverfull, la Keepall e la Speedy.

borsetta LV Fisher
Una delle borsette realizzate con la tecnica del tuffetage Fonte: L’Officiel Italia

Non è la prima volta che l’artista collabora con la Maison parigina. Nel 2019 infatti Urs Fisher ha creato per il brand una sua versione della borsa Capucines. Il progetto prevedeva che sei artisti diversi interpretassero la stessa borsa. Quella di Fisher, completamente bianca, venne concepita come una scultura pensile che includeva degli accessori in silicone raffiguranti frutta e verdura.

artycapucines LV Fisher
L’interpretazione di Urs Fisher dell’iconica borsetta Fonte: Vogue

La campagna pubblicitaria

Una collaborazione così accattivante ha bisogno di una comunicazione alla sua altezza. Per questo motivo l’artista ha ideato un vero e proprio universo visivo che si avvale di vetrine accattivanti, installazioni in negozio e contenuti digitali.

Urs Fisher, aiutato dagli esperti creativi della Maison, ha creato un universo di elementi visivi tra cui figurano personaggi ideati dall’artista come un gatto che dorme su un sandwich, un avocado e un uovo, un pesce che insegue un verme e un gatto con una lampadina al posto della zampa.

LV Fisher gatto
Nel video di lancio della collezione la modella interagisce con questi curiosi personaggi immaginari Fonte: Flaunt Magazine

Aspetto chiave del lancio e della pubblicizzazione partnership saranno i contenuti digitali e i social media, oggi ormai ingredienti indispensabili della maggior parte delle strategie di marketing.

Con questa collaborazione Louis Vuitton e Urs Fisher ci dimostrano come un marchio di alta moda e un artista contemporaneo possano creare una capsule collection che riesca a coniugare il meglio di entrambi i mondi, in una serie di prodotti che portano impressi allo stesso tempo la tradizione di una Maison storica e il progresso apportato da un artista visionario e contemporaneo.

0

Per qualsiasi segnalazione relativa al contenuto dell’articolo, contattaci pure a [email protected] fornendo tutte le informazioni necessarie per risolvere tempestivamente la segnalazione.

Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp