Louvre X Casetify: capolavori nelle tue mani

Casetify è uno tra i più noti marchi di accessori tecnologici: nato 7 anni fa con l’idea di trasformare fotografie in cover per telefoni, è diventato una vera e propria piattaforma che stimola la creatività e l’espressione di sé. Vanta importanti collaborazioni, tra cui Pharrell, Sarah Jessica Parker, Saint Laurent e molti altri. Ultimamente sta siglando diverse partnership, tra le più recenti quella con NBA.

Il payoff di Casetify

“The world’s masterpieces, in your hands”.

È questo il payoff scelto da Casetify per promuovere il lancio dell’ultima collab, realizzata con il Museo del Louvre di Parigi. L’istituzione francese ha infatti deciso di realizzare accessori unici nel loro genere, tanto da essere considerati vere e proprie opere d’arte. La collezione prevede, oltre a cover per smartphone e tablet, anche custodie per AirPods, pad di ricarica e borracce in acciaio limited edition.

Louvre x Casetify. Fonte: stylecaster

Per questa collaborazione, il duo ha lavorato a una linea di accessori tech caratterizzati dalla grafica di capolavori iconici, per dar vita a prodotti originali e artistici.

«È un momento surreale – ha affermato Wes Ng, CEO e co-fondatore di Casetify – collaborare con il monumento più storico e sede permanente delle più grandi opere d’arte che questo mondo abbia mai visto. Ci auguriamo che questa collaborazione tocchi una nuova generazione e susciti ispirazione tra i futuri creativi del mondo».

La gamma è composta da custodie che vantano immagini della Gioconda, della Venere di Milo, della Grande Odalisca e di Liberty Leading the People. Tra le novità vi è la possibilità di personalizzare il prodotto scelto con un design ispirato al biglietto del museo.

Louvre x Casetify. Fonte: stylecaster

Louvre x Casetify. Fonte: stylecaster

La collab è stata ispirata dalla profonda influenza che il Museo del Louvre ha sulla cultura mondiale e rende omaggio ai giganti dell’arte. I prezzi si aggirano intorno a un range che va dai 25 ai 72 dollari e, per il momento, è possibile registrarsi in lista di attesa. Il lancio ufficiale avverrà infatti il prossimo 23 febbraio sul website ufficiale del brand.

Louvre_Casetify_smartalks
Louvre x Casetify. Fonte: Casetify

Una notte con Monna Lisa

Non è la prima volta che il Museo del Louvre stupisce il pubblico mondiale con progetti o eventi atipici: nel 2019, ad esempio, aveva firmato una partnership con Airbnb.

Solo per la notte del 30 aprile le porte del Louvre furono aperte, di notte, per un tour privato destinato a una coppia di fortunati vincitori, che hanno poi avuto la possibilità di trascorrere la notte sotto la celebre Piramide di vetro.

Airbnb_Louvre_smartalks

Strategie insolite queste, ma che stanno iniziando a espandersi a livello mondiale: già con l’influencer marketing abbiamo visto come, negli ultimi tempi, il mondo della cultura stia cercando di trovare il proprio posto in ambito digital per riuscire a coinvolgere un pubblico sempre più vasto.

Il Louvre non è l’unico museo ad aver lanciato delle capsule collection in collaborazione con noti brand, si pensi alle iconiche giacche di jeans “dipinte” in pieno stile Street Art per la collezione Levis x Moca, siglata dal noto brand di abbigliamento americano e il Museum of Contemporary Art di Los Angeles; o anche COS che nel 2016 ha firmato una collezione speciale, in edizione limitata, in collaborazione con il Guggenheim Museum di New York.

Cover_Casetify_smartalks
Cover con grafica della Gioconda

Un primo grande passo per il mondo della cultura, che mira ad aprire le porte dei propri tesori a un pubblico variegato, per consentire a tutti di scoprire la bellezza di storiche opere d’arte e monumenti.

+2
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp