L’impiego dei messaggi subliminali nella pubblicità

La presenza di messaggi subliminali nella pubblicità, che sia in televisione o nell’arte, è ormai nota a molti. Spesso però, non vengono percepiti in maniera immediata, anche se la loro presenza ha uno scopo ben preciso: pubblicizzare un prodotto affinché il consumatore non possa percepirlo istantaneamente.

Che cos’è la pubblicità subliminale

La sua nascita risale al 1957 quando James Vicary, famoso studioso delle tendenze di mercato, incluse dei brevi fotogrammi in un film, contenenti le parole “Eat Popcorn” e “Drink Coca Cola”. La loro visibilità fu molto breve ma sufficiente affinché venissero percepite, infatti Vicary riuscì a portare ad un aumento del 18,1% delle vendite di Coca Cola e di pop-corn. La pubblicità subliminale nasce attraverso l’impiego di messaggi promozionali che compaiono per un lasso di tempo molto breve e della cui influenza, spesso, non si è realmente coscienti. Le campagne online invece si caratterizzano per una serie di caratteristiche, ad esempio: giocano con la suggestione dei consumatori, usano immagini e suoni per stimolare i cinque sensi oppure fanno riferimento al sesso o alla religione.

Esistono diverse tipologie di messaggi di pubblicità subliminale:

  • Immagini con doppio senso: hanno un significato ma ne trasmettono uno diverso;
  • Illusioni visuali: mirano a giocare con le linee delle immagini per creare forme o figure diverse da quelle percepite;
  • Immagini nascoste: camuffate nel contesto di un’immagine diversa, oppure ottenute ricreando un’atmosfera con luci e suoni per far provare delle specifiche emozioni.

Alcuni esempi

Amazon

Analizzando bene il suo logo è possibile notare un piccolo dettaglio, ossia la presenza di una freccia che unisce due lettere, la A e la Z. Secondo alcune supposizioni si tratterebbe di un messaggio subliminale per comunicare ai clienti che è possibile trovare di tutto, dalla A alla Z. Inoltre, la freccia può essere interpretata anche come un sorriso.

amazon logo
Fonte: wikipedia.org

Disney

Un uso molto frequente di messaggi subliminali viene fatto da parte della Disney, ormai nota per adottare spesso in cartoni animati e film questa tipologia di messaggi. Un esempio eclatante è il logo dei Pirati dei Caraibi, dato che le due torce possono essere viste come un richiamo alle orecchie di Mickey Mouse, così come anche la testa.

disney film subliminale
Fonte: antevenio.com

Coca-Cola

Parlando di contenuti televisivi, non si può non far riferimento all’inserimento del marchio Coca Cola nel film Il signore degli Anelli. In una delle scene, infatti, si vede la scritta del brand incisa all’interno dell’anello che porta molte persone a pensare che sia stata una scelta dettata dal desiderio di sponsorizzare il brand, oppure solamente un colpo di scena per sorprendere i telespettatori. Si ipotizza che sia stato il marchio stesso a far trapelare l’immagine sul web.

Coca-Cola
Fonte: Blog Cina&Dintorni’s.

SoBe

Marchio americano produttore di bevande, di proprietà PepsiCo, ha sviluppato una campagna con un messaggio subliminale presente sotto il tappo: “Help me, trapped in sobe factory”. Questo ha portato molte persone a pensare che qualcuno potesse essere realmente in pericolo, mentre l’intento della campagna era solo quello di far divertire i consumatori.

Sobe
Il messaggio contenuto all’interno del tappo delle bottiglie SoBe. “Aiutami, intrappolato nella fabbrica SoBe”. Fonte: The Daily Meal

Magnum

In questo caso un’immagine molto esplicita mostra il fondo schiena di una donna che in realtà è data da due Magnum posti uno vicino all’altro. Impercettibilità e richiamo alla sfera sessuale colgono di sorpresa lo spettatore.

magnum subliminale
Fonte: facciabuco.com

Efficacia dei messaggi subliminali

L’utilizzo di messaggi subliminali non garantisce al 100% la riuscita della sponsorizzazione di un determinato prodotto o brand. Inoltre la reazione che può scatenare in coloro che lo percepiscono non è sempre positiva. Spesso infatti, sentendosi manipolati, i consumatori possono mettere in atto dei meccanismi difensivi.

Il grande potere di questa tecnica risiede nella forza irrazionale della persuasione che sfugge al controllo di chi riceve il messaggio. È un fenomeno che attrae sempre più interesse e curiosità perché legato alla possibilità di manipolare le menti delle persone, persuaderle e controllarle.

Non esistono delle prove scientifiche in grado di dimostrare che le tecniche subliminali siano realmente efficaci e che, soprattutto, riescano ad orientare le scelte delle persone. Per questo motivo, è una tecnica che ad oggi è ancora oggetto di studio e dibattito.

Per qualsiasi segnalazione relativa al contenuto dell’articolo, contattaci pure a [email protected] fornendo tutte le informazioni necessarie per risolvere tempestivamente la segnalazione.

Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp