Nutella celebra il suo 57° compleanno

Il 20 aprile 1964 dallo stabilimento di Ferrero uscì il primo vasetto di Nutella ed oggi il suo compleanno si festeggia in tutto il mondo. L’iconico barattolo di vetro che fa gioire grandi e piccini ha infatti raggiunto un’età che comunica esperienza e savoir-faire.

Nutella compie 57 anni

Nata da una idea del pasticcere Pietro Ferrero e di suo figlio Michele, oggi Nutella è la crema spalmabile più diffusa e amata al mondo.

All’inizio della creazione l’imprenditore sperimenta ricette innovative per l’epoca, dovendosi confrontare con la pesante tassazione sull’importazione dei semi di cacao, fatto lo costringe a cercare un ingrediente da associare al cacao, facilmente reperibile e dal costo contenuto.

Di qui l’idea di utilizzare le nocciole, grazie alle quali riesce a creare una crema morbida a cui dà il nome di Giandujot.

Fonte: Gazzettaitalia.pl

Energia e specialità

La speciale crema incontra il favore della clientela, specialmente di quella meno abbiente, come i contadini, che grazie al suo valore energetico la utilizzano per la loro colazione acquisendo così lo sprint necessario per affrontare la giornata lavorativa.

Il prodotto è una crema di gianduia contenente zucchero, olio di palma, cacao, nocciole, latte, lecitina di soia e vanillina, precedentemente denominata Pasta Giandujot e poi SuperCrema. Al giorno d’oggi la conosciamo con il famosissimo nome di Nutella, nome composto da nut, che significa nocciola in inglese, e il suffisso italiano –ella, scelto per ottenere un nome orecchiabile.

Il lancio sul mercato

Confezionato nei famosi bicchieri Kristal, il primo prodotto esce dalla fabbrica di Alba il 20 aprile del 1964. Da quel momento la crema di cioccolato e nocciole diventa fondamentale per della merenda dei bambini (e non solo).

Nei successivi decenni si conferma come must, entrando a pieno titolo nel dizionario italiano (nel 1995 il prestigioso Devoto-Oli la inserisce nel suo dizionario), venendo successivamente riconosciuta come il prodotto di punta della filiera di prodotti Ferrero, di cui rappresenta il 15% delle vendite in tutto il mondo. Inoltre, le stime più recenti indicano una produzione annua di 3,5 milioni di quintali.

Per qualsiasi segnalazione relativa al contenuto dell’articolo, contattaci pure a [email protected] fornendo tutte le informazioni necessarie per risolvere tempestivamente la segnalazione.

Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp