Nutella Biscuits: 1 miliardo di biscotti venduti e nuovi investimenti al sud

Oltre le aspettative 

A un anno dal lancio, i Nutella Biscuits sono diventati “la referenza nel mercato dei biscotti più venduta in Italia”.

Nutella biscuits

Lo confermano i numeri diffusi il 6 novembre 2020 da Ferrero. Nel nostro Paese, l’azienda contava di vendere 25 milioni di confezioni in un anno ma ne sono state vendute oltre 4 per un totale di 1 miliardo di biscotti e un ricavato di 141 milioni di euro.

 “Il lancio di Nutella Biscuits sul mercato italiano è da considerarsi il più importante nella storia del largo consumo in Italia da quando abbiamo i dati. Il prodotto ha realizzato oltre 141 milioni di euro a sell out, con una quota di circa l’8,5% del mercato dei biscotti. Considerato che il mercato dei biscotti in Italia è cresciuto del 13%, o di 185 milioni di euro in valore assoluto, è evidente come la crescita sia trainata per oltre il 75% da Nutella Biscuits” osserva Angelo Massaro, General Manager IRI.

Nuovo formato e nuovi investimenti

Secondo quanto dichiarato dal Presidente di FerreroAlessandro d’Este, nel 2021 verrà introdotto un nuovo formato in tubo.

Nutella biscuits
Nutella biscuits in formato tubo

Il Gruppo inoltre ha annunciato di voler investire oltre 80 milioni di euro per la realizzazione di una nuova linea produttiva nello stabilimento italiano di Balvano (Basilicata) che consentirà di raddoppiare la capacità produttiva e di coprire sia la domanda interna che quella dei mercati esteri non coperti. Di conseguenza, saranno previste nuove assunzioni che, dalle 150 dello scorso anno, porteranno a circa 230 i lavoratori impiegati nelle linee di Nutella Biscuits.

Insomma, possiamo dire che ne abbiamo mangiati così tanti da generare nuovi posti di lavoro.

+6
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp