Schweppes e la nuova campagna: “cari vicini”

Schweppes Iberia presenta una nuova campagna di Outbound Marketing in cui invita gli spagnoli a cenare prima del solito per appoggiare il settore della ristorazione, così duramente colpito dalla crisi del Coronavirus.

Schweppes: Cari vicini
Cartellone di Schweppes apparso a Madrid

La campagna

Con un poster nel cuore di Ponzano, via gastronomica di moda madrileña, il marchio di bibite invita gli spagnoli ad imparare da altri paesi europei a cenare prima delle 20:00.

Il motivo? In molte regioni bar e ristoranti  restano aperti per asporto fino alle 22:00, per questa ragione Schweppes sprona gli spagnoli a cenare alle 20:00 in modo che possano comprare la cena prima che questi chiudano. L’obiettivo è chiaro: supportare il settore della ristorazione in un momento in cui ne ha estremo bisogno.

Tra ironia e internazionalità

I testi che compaiono sui poster sono ironici e giocano sui cliché degli europei, del tipo “Cari inglesi: accettiamo i calzini sotto i sandali se ci insegnate a cenare alle 20”, “Cari francesi: 542 spagnole si chiamano Amelie. Bastano perché ci insegnate a cenare alle 20?”  o ancora “Cari portoghesi: vi perdoniamo il non assegnarci neanche un punto all’Eurovision se ci insegnate a cenare alle 20”.

Schweppes: Cari vicini
Uno degli annunci pubblicati sul profilo ufficiale del brand

La dichiarazione di Schweppes

Antonio Garrido, Marketing Director di Schweppes Suntory Iberia, dal suo profilo Linkedin fa sapere che questa campagna, realizzata con l’agenzia La Despensa, è stata sviluppata “con tanto affetto per il settore della ristorazione e per nostri vicini dai quali senza dubbio dobbiamo imparare a cenare presto”.

Con questa campagna Schweppes si aggiunge ai brand che non solo non si sono arresi alla stasi della pandemia ma hanno trovato un modo per comunicare il messaggio adeguato nel modo adeguato nella nazione adeguata.

+4
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp