La sostenibilità non è mai stata così sexy come la nuova campagna di PornHub

C’è una buona ragione per guardare video porno su PornHub, e non è quella che stai pensando.

Il sito per adulti ha lanciato la sua nuova campagna eco-sostenibile per portare gli spettatori a unire due concetti fondamentali e talvolta delicati.

Iniziativa Sexstainable

Sexstainable, la nuova nicchia di PornHub creata da PornHub Cares, presenta attori famosi della piattaforma che insegnano e danno consigli su come essere più sostenibili attraverso una serie di video informativi, che variano da temi come ridurre lo spreco di cibo e di acqua, a riciclare responsabilmente.

L’iniziativa è stata lanciata il 26 gennaio e durerà 30 giorni: PornHub donerà 10 centesimi per ogni view ad un video appartenente alla categoria Sexstainable a 2030 or Bust, un’iniziativa benefica per il clima che ha come scopo istruire le persone a ridurre la loro impronta ecologica.

“Sembra che tutti noi abbiamo dimenticato quanto sia sexy essere sostenibili,” afferma la brand ambassador e modella porno Kira Noir mentre raccoglie un profilattico da terra. “Siamo entusiasti di educare in maniera significativa le persone senza interferire con il loro normale utilizzo di PornHub. Unire due cose che le persone amano davvero – il sesso e la sostenibilità – ha dato vita alla nostra iniziativa Sexstainable.”

PornHub ha inoltre creato una nuova sezione sul suo sito che indica piccole azioni che le persone possono fare quotidianamente per essere più sostenibili.

Sexstainability PornHub
Fonte: PornHub

The Dirtiest Porn Ever

Questa non è la pima volta che PornHub rende noto il suo impegno verso l’ambiente incoraggiando il suo pubblico ad attivarsi. Infatti, nel 2019, il portale per adulti aveva lanciato un video hot per sostenere la raccolta fondi Ocean Polymers, un ente no-profit specializzato nel raccogliere e processare i rifiuti di plastica degli oceani.

The Dirtiest Porn Ever. Fonte: PornHub
The Dirtiest Porn Ever. Fonte: PornHub

La campagna The Dirtiest Porn Ever, ovvero “Il porno più sporco di sempre“, riprende una famosa coppia di attori in una delle spiagge più sporche e inquinate del mondo, mentre degli operatori di tutela ambientale sono intenti a rimuovere i rifiuti intorno alla scena focosa con lo scopo di migliorare la visuale. Per ogni view del video, PornHub ha fatto una donazione a Ocean Polymers, usando un procedimento che ha avuto così tanto successo da essere riusato nella campagna sopracitata del 2021.

“Noi di PurnHub siamo sporchi, ma questo non significa che anche le nostre spiagge debbano esserlo,” dice Corey Price, vice presidente di PornHub. “L’inquinamento degli oceani è cresciuto e diventerà una delle più significanti problematiche globali delle nostre vite, e sta solo peggiorando. Per questo è essenziale usare la nostra piattaforma per sensibilizzare e ispirare il cambiamento, non solo per questo momento ma anche per le generazioni future.”

Beesexual Campaign

Sempre nel 2019, PornHub aveva presentato la nuova campagna Beesexual per salvare la popolazione delle api, che è sempre più in diminuzione. Sotto il canale apposito, gli utenti potevano sfogliare video dalla durata di pochi minuti raffiguranti api alla ricerca di cibo, doppiate però dalle voci di famose pornostar molto conosciute dagli spettatori. Ancora una volta, per ogni view ha donato all’associazione per la salvaguardia delle api Operation Honey Bee ed anche al Centro per la Ricerca HoneyBee.

È evidente quanto la sostenibilità stia diventando sempre più una scelta d’obbligo per i brand e le aziende, una mossa di CSR, ma anche di marketing, che non passa mai inosservata agli occhi dei consumatori.
PornHub, attraverso le sue scelte eco-sostenibili degli ultimi anni, si è fatto molto apprezzare dagli utenti, che si sono sentiti parte attiva di un progetto a favore di tutti, riuscendo così a consolidare e rafforzare il loro senso di appartenenza nei confronti dell’azienda.

+17
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp